Hai finito il lievito? Nessun problema!

Nulla deve impedirti di preparare del pane delizioso, l’impasto per la pizza, brioche o qualsiasi altra ricetta lievitata.

Un vecchio impasto che si fa nuovo

Se ti è rimasta solo una confezione di lievito di birra, non hai bisogno di altro. Usa il metodo della pasta di riporto, o "pasta vecchia". Fai il pane o la pizza con il lievito che hai a disposizione. Puoi iniziare con l'Impasto per pizza, la Baguette o il Pane bianco.

Dopo la lievitazione, preleva una piccola porzione di impasto, della dimensione di un uovo o un panino, e impastala nuovamente con una quantità uguale di acqua e farina, lasciandola riposare a temperatura ambiente per tutta la notte all’interno di un barattolo di vetro o una terrina. Al mattino avrai un lievito ben alveolato da usare per qualsiasi ricetta al posto del lievito di birra. Dovrai semplicemente sottrarre il suo peso al peso degli ingredienti della ricetta.

Il tempo della lievitazione potrebbe essere un po’ più lungo, perciò sii paziente. Per fortuna bisogna restare a casa… La tua ricompensa? Un gusto intenso e ricco che si può ottenere solo dopo ore di fermentazione. Ma non dimenticare di conservare una porzione del nuovo impasto per la tua prossima ricetta.

La pasta madre, come le nostre nonne

Se non hai più neanche un po’ di lievito di birra, potrebbe essere il momento giusto per preparare la tua pasta madre o anche detto lievito madre. La pasta madre esisteva molto prima dei lieviti commerciali, ed è il miglior agente lievitante per ottenere un delizioso pane fatto in casa. Utilizzando farina e acqua, puoi ottenere del lievito madre in 5-7 giorni. Ogni fornaio ha il suo metodo personale, dal semplice impasto di farina e acqua all’aggiunta di farina di segale, mele o uvetta per favorire la fermentazione. Il principio generale è stimolare i lieviti presenti naturalmente nella farina a svilupparsi, alimentandoli regolarmente con l’aggiunta di acqua e farina. Una pasta madre attiva può poi riposare in un barattolo di vetro in frigorifero per varie settimane.

Pani e focacce senza lievito da tutto il mondo

Molti tipi di pane non hanno bisogno di lievito. Le Tortillas di grano, il Pane azzimo, il Lavash o la Focaccia con Kefir sono sono alcune delle gustose opzioni internazionali che puoi preparare senza lievito e con l'aiuto dei tuoi bambini che potranno stendere con il matterello o a mano. Usali per preparare un wrap o servili ai pasti per “fare la scarpetta”. Una deliziosa Galette Bretonne con farina di grano saraceno (facilissima da macinare nel Bimby®) da farcire con uova, formaggio, prosciutto o altro è una ottima proposta senza lievito per pranzo o cena.

I lieviti chimici

Il lievito in polvere e il bicarbonato di sodio non sono adatti solo ai dolci. Possono favorire anche una lievitazione veloce del pane. La Scozia è famosa per il Bannock, la reputazione degli Scones ha varcato i confini delle origini inglesi mentre il Panspeziato renderà speciale ogni fine pasto.

Quando rimetterai le mani sul lievito di birra, la tua famiglia avrà imparato ad amare le tue ricette alternative tanto che il pane normale ti sembrerà ormai una cosa del passato!

Pane senza lievito di birra

Provali tutti